BOCCA DELLA SELVA

Bocca della Selva – Cusano Mutri

—————————————————————————————————————-

Piccolo comprensorio sciistico situato nei monti del Matese tra la provincia di Caserta e di Benevento, tutt’ora dismesso e chiuso.

 La storia di Bocca della Selva inizia nel 1968 quando viene creata la società “Impianti scioviari del Matese” che di li a poco stilerà il progetto di 2 sciovie sul M.Porco (1610 m), in località Bocca della Selva nelle vicinanze della più nota stazione sciistica di Campitello Matese. La nascente stazione sciistica può essere considerata la quarta in Campania (dopo Laceno, Terminio e M.Faito, di cui sopravviverà solo Laceno), ed al giorno d’oggi la seconda. Nel 1968 si avvia la costruzione di 2 lunghi anelli per lo sci di fondo, tutt’ora praticato e amato maggiormente in questa località. Dall’estate successiva inizierà anche la costruzione degli impianti a fune e delle piste per lo sci alpino. Nel 1969 verranno realizzate dalla Leitner di Vipiteno le due sciovie “Del Sole” e “Cristallo vetta” entrambe con pali a portale ed i leggendari traini SGED, e che entreranno in funzione l’ 8 dicembre 1969. Nel 1981 per potenziare la linea “Del Sole” viene realizzata la sciovia “Cristallo” che corre parallelamente alla “Del Sole” separata dalla pista al centro. La sciovia “Cristallo” era sempre una Leitner con motrice B/C a gasolio e pali a portale, ma con traini TABS ad asta lunga. Nello stesso periodo vengono realizzate anche due manovie consecutive per il campo scuola. La stazione sciistica entra nel suo periodo di massimo splendore e verranno svolte anche numerose gare internazionali sul circuito do di fondo a 1400 m, uno dei più belli e lunghi di tutto l’appennino meridionale. In quel periodo non mancarono anche numerosi fanta-progetti di altre sciovie e seggiovie, mai realizzati. Nel 1999 le sciovie “Del sole” e ” Cristallo vetta ” arrivano a fine vita tecnica ed otterranno una proroga di soli due anni. Nel 2001 la “Del sole” viene parzialmente smantellata perchè inutile e resterà al servizio la parallela e più nuova “Cristallo”; la “Cristallo” viene ammodernata dalla MEB sostituendo il motore a gasolio con uno elettrico; la “Cristallo vetta” viene demolita e sostituita con una sciovia di uguali caratteristiche MEB. Nel corso degli anni 2000 e fino al 2005 vengono fatti i lavori di ampliamento piste e viene acquistato un nuovo battipista Prinoth per affiancare il vecchio Kassbohrer. Tutti gli sforzi si concludono nel peggiore dei modi: nel 2011 la “Cristallo” entra in scadenza tecnica e per mancanza di manutenzione si vede negata la proroga. Fu la definitiva batosta alla società anche la scadenza delle concessioni e da quell’inverno tutto rimane fermo e chiuso. Resterà chiusa e abbandonata anche la nuova sciovia “Cristallo vetta” perchè inutilizzabile senza un collegamento dai 1400m che offriva la “Cristallo” o la vecchia “Del sole”. Attualmente sono stati presentati alcuni progetti di rilancio che prevedevano anche un collegamento in funicolare con il paese di Cusano Mutri, ma sono rimasti tali.

Sciovia “Del Sole”

anno di costruzione: 1969
ditta costruttrice: Leitner – Vipiteno (BZ)
stazione motrice: a valle
stazione tenditrice: a monte
anno di dismissione: 2001 

Sciovia “Cristallo vetta”

anno di costruzione: 1969
ditta costruttrice:  Leitner – Vipiteno (BZ)
stazione motrice: a monte
stazione tenditrice: a monte
anno di dismissione: 2001, sostituita da sciovia MEB di uguali caratteristiche

Sciovia “Cristallo”

anno di costruzione: 1981
ditta costruttrice:  Leitner – Vipiteno (BZ)
stazione motrice: a valle
stazione tenditrice: a monte
anno di dismissione: 2011 

Sciovia Cristallo (Leitner):

Resti della sciovia “Del sole” (Leitner):

Nuova sciovia “Cristallo vetta” (MEB):

Manovie campo scuola:

 

1 anno di attività!

Esattamente il 10 gennaio 2012 nasceva Modelcablewayav a cui presto si sarebbe aggiunto i servizio meteo il 26 gennaio 2012 dapprima con la stazione Oregon, poi, dal 10 marzo 2012, con l’attuale Free Tec. Un’ anno di successi, di video, di monografie di impianti e servizi sui modellini a cui presto si aggiungerà in esclusiva la traduzione in ITALIANO del bellissimo libro sulla storia degli impianti a fune “ISR 50 ANNI”, edito dalla rivista ISR per il suo cinquantesimo anniversario.

                                                                                         Modelcablewayav,17/1/2013

Buon Natale e felice anno nuovo!

Tanti auguri di buon Natale e felice anno nuovo a tutti!

E il 10 gennaio Modelcablewayav.org compie 1 anno!

Buon Natale!

Merry Christmas!

Bon Noel!

Feliz navidad!

                                                                                                                              Modelcablewayav,20/12/12

Neve: incredibile!

Guardate che neve che qui è caduta questa notte e anche delle foto con il mezzo battipista questa mattina alle 9.30 :

Funivia Waldbahn aggiornamento

Presento a voi le foto aggiornate del cantiere della funivia:

è stata creata la stazione di monte, data la prima mano di vernice alla stazione di valle e creata una nuova cabina.Costruita anche la meccanica di valle e metà di quella di monte

Ho fatto anche una prova delle funi.

Foto: